Sicurezza minicar

SPACE-FRAME e ALLUMINIO

La grande rivoluzione delle vetture Grecav è la CELLULA DI SICUREZZA o SPACE-FRAME.

frame
Nell’industria dell’auto con il termine SPACE-FRAME si indica un telaio a «struttura spaziale» che costituisce lo scheletro portante della carrozzeria di un veicolo. Nel caso di SONIQUE esso è composto da elementi tubolari estrusi in alluminio ed elementi in lamiera di alluminio stampata, collegati tra loro in robusti nodi saldati.

I principali vantaggi di una soluzione costruttiva space-frame in alluminio sono:
  • contenimento della massa della vettura;
  • incremento della rigidità strutturale;
  • maggiore assorbimento di energia in caso di urto, rispetto ad una struttura tradizionale in accaio;
  • riciclabilità dell’alluminio.


Grecav è la sola azienda produttrice di vetturette in grado di realizzare una struttura SPACE-FRAME


Tutta la scocca di Sonique è composta da pannelli di alluminio ed è protetta contro la corrosione da un ciclo di verniciatura di tipo automobilistico: pre-trattamento allo zinco-manganese, cataforesi e doppio strato di vernice e smalto di finitura.

pannello grezzo
pannello fianchetto anteriore
in alluminio grezzo

pannello verniciato


pannello fianchetto
posteriore verniciato









TEST VIRTUALI E SPERIMENTALI

Consapevole delle propietà eccezionali della cellula di sicurezza, Grecav ha sottoposto volontariamente le sue vetture ad una serie di crash test automobilistici, anche se non richiesti dalla vigente normativa.
Le proprietà dell'alluminio hanno garantito la rigidità strutturale ed un ottimo assorbimento dell'energia nella fase d'urto.


CRASH FRONTALE DISASSATO A 26 Km/h
crash eke front1
I rilievi effettuati sui manichini hanno dimostrato la grande capacità di assorbimento dell’urto da parte della struttura portante che protegge gli occupanti in caso d’incidente frontale.

CRASH FRONTALE DISASSATO A 56 Km/h
(Velocità max consentita per i quadricicli: 45Km/h)
crash eke front2

crash eke front3
Dopo il violento impatto EKE ha confermato di essere una vetturetta sicura perché:
è ancora possibile aprire le porte, il parabrezza è rimasto integro, LA STRUTTURA INTERNA È INTATTA E L’ABITACOLO NON SI È RIDOTTO.

CRASH LATERALE A 50 Km/h
crash eke lato
LA SEQUENZA FOTOGRAFICA PONE IN RISALTO LE OTTIME DOTI DI ROBUSTEZZA E FLESSIBILITÀ DELLA CARROZZERIA IN ALLUMINIO E DELLA STRUTTURA INTERNA;
INFATTI, SUBENDO UN URTO LATERALE, LA VETTURA SI SPOSTA NELLA DIREZIONE DI SPINTA ED IL CARICO NON HA MODO D’INVADERE L’ABITACOLO.


Dopo aver effettuato i test sul modello precedente Grecav ha voluto sottoporre anche Sonique ad una simulazione di crash frontale eseguita da un Centro Studi accreditato.

URTO FRONTALE A 54 km/h SU BARRIERA DEFORMABILE


crash sonique


Le analisi effettuate su vari punti della scocca e dei componenti hanno supportato i progettisti nel miglioramento continuo del prodotto. Grazie a queste simulazioni è stata studiata la distribuzione delle forze, che agisce sui robusti nodi saldati garantendo la sicurezza dei passeggeri come si evince dalle frecce in figura.
Sonique conferma le doti di robustezza e flessibilità di tutte le minicar Grecav.


crash eke photo


GRECAV AUTO SRL - via A. Guerrieri Gonzaga 28 - 46023 Gonzaga (MN) - Cap. Soc. sottoscritto : € 20.000 i.v. - C.F. e Reg. Imprese di MN : 02274750203 - P.I. : IT02274750203 - REA : 238892 - sito web RWD